READING

UN DIVANO A COLORI: COME SCEGLIERE QUELLO CHE FA P...

UN DIVANO A COLORI: COME SCEGLIERE QUELLO CHE FA PER NOI

Siamo oramai a settembre e per molti le vacanze sono terminate. Nel disfare le valigie mi sono concessa qualche minuto di relax sul divano e mi sono chiesta “perchè non fare un articolo sul protagonista indiscusso del nostro salotto?” Il divano è elemento importante che può fare la differenza e che deve essere scelto attentamente per non commettere errori di cui poi potremmo pentirci!

Come scegliere il divano

I COLORI. La scelta del colore è uno dei passaggi più difficili. Dobbiamo tenere conto del colore della stanza, della quantità di luce naturale che abbiamo a disposizione e del tipo di arredo che abbiamo scelto. Per salotti particolarmente colorati scegliamo dei colori neutri come il bianco, il beige, il nero. Al contrario se abbiamo usato colori neutri per la stanza possiamo osare con tinte rosse, verdi o blu che mettono in primo piano la seduta comoda. Per ambienti con molta luce possiamo optare per tinte scure come il blu, il nero e tinte colorate, al contrario con poca luce possiamo dare luminosità con colori chiari come il bianco o il beige. Ma vediamo i vari esempi.

Con un arredo vintage possiamo utilizzare divani colorati e a fantasie floreali. Questo è uno stile adatto a chi vuole vivere la propria casa con un carattere retrò ma rivisitato, quindi per persone decise, non convenzionali e attente ai particolari eccentrici!!

Se abbiamo scelto per la nostra casa uno stile urban, utilizzeremo un divano dai colori neutri come bianco, beige o grigio se vogliamo aumentare la luminosità. Se l’ambiente è invece già molto illuminato possiamo optare per il nero, il marrone e il grigio scuro. Per dare un tocco di colore all’ambiente possiamo accostare ai colori neutri elementi colorati come cuscini, tavolini e poltroncine. Lo stile urban è uno stile adatto a chi vuole avere una casa che sia un po’ caverna, un po’ come chi vuole rintanarsi dopo una giornata passata nelle metropoli caotiche. I colori sono quindi più cupi perchè si conciliano meglio con le attività introspettive e di meditazione.

Per un salotto in perfetto stile scandy possiamo utilizzare colori freddi come il bianco, il grigio o l’azzurro. Per riscaldare questi spazi possiamo osare un po’ di colori caldi attraverso qualche cuscino, con tappeti, coperte e con il legno. Questo è lo stile adatto a coloro che vogliono vivere uno spazio ben calcolato e definito! Molto utile per i disordinati come me che devono trovare una collocazione a tutti gli oggetti!

Ma è sicuramente grazie al tropical style che possiamo sfoggiare con nonchalance il colore che è stato definito il cult dell’anno e cioè il  greenery che possiamo abbinare a colori più neutri. Questo è lo stile adatto agli amanti della natura, a coloro che amano crescere ma senza avere costrizioni o vincoli! Uno stile adatto agli spiriti liberi insomma!

 

Questi quindi i consigli per scegliere al meglio il colore del divano per il nostro salotto. Ma se l’abbiamo già acquistato e ci siamo resi conto che non ci piace più possiamo ravvivarlo con un grande foulard o un telo, ed aggiungere altri elementi come cuscini e coperte. L’importante è realizzare un ambiente ben equilibrato, che sia in linea con i nostri gusti e che ci faccia sentire a casa!

Love and Gratitude


Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM
KNOW US BETTER